Google Maps, paga il parcheggio e il biglietto del bus dall'app! - Partoo

Hai letto proprio bene, dal 17 febbraio Google Maps permetterà agli utenti di comprare i biglietti dei trasporti pubblici e di pagare i parcheggi direttamente da Google Maps, pagando comodamente con Google Pay!

Oggigiorno tutti usano Google Maps per la grande comodità che permette di cercare informazioni, contatti e indirizzi di un punto di interesse da una sola scheda, e da oggi, oltre ad indicare l’itinerario ti permetterà di comprare i biglietti del bus o di pagare il parcheggio più vicino.

Limitare i rischi di trasmissione e semplificare la vita degli utenti online

Dall’arrivo del Covid19, toccare un pulsante di un parchimetro o la obliteratrice in un bus o metro è diventato un rischio.

Grazie all’integrazione con le soluzioni di gestione dei parcheggi Passport e Parkmobile, gli americani possono ora pagare il parcheggio dall’interfaccia di navigazione di Google Maps ed evitare così di toccare pulsanti diversi da quelli del proprio telefono.

Basta premere il pulsante “Pay for Parking” che appare quando un telefono è localizzato vicino ad un parcheggio, inserire il numero del parchimetro, la durata del parcheggio e procedere al pagamento.

Guadagna tempo nel trasporto pubblico

Google permette anche di pagare i viaggi sui trasporti pubblici con più di 80 aziende di trasporto in tutto il mondo – purtroppo nessuna in Italia al momento. In questo modo, un utente google sarà in grado di organizzare il viaggio, comprare i biglietti e seguire il viaggio direttamente dall’applicazione di Google Maps.

Una volta che l’utente indica l’itinerario, l’applicazione gli propone di pagare il viaggio utilizzando la carta di credito associata all’account Google Pay. Una volta acquistato il biglietto, semplicemente bisogna presentare il biglietto in formato digitale o usare l’NFC del telefono per superare i tornelli dei mezzi di trasporto.

pay for transit

Google Maps quindi ti indirizza, ti consiglia e ti aiuta a comprare il biglietto…tutto da un’unica piattaforma.

La funzione “Pay for Parking” è stata lanciata il 17 febbraio 2021 su Android in più di 400 città degli Stati Uniti e la versione iOS sarà implementata presto.

Il pagamento dei biglietti del trasporto pubblico, anch’esso ad uso esclusivo degli statunitensi, sarà implementato momentaneamente da 80 vettori nelle prossime settimane e inizialmente solo per dispositivi Android.

Scopri le altre novità di Google:

Prossimi articoli