Nuovi attributi Google My Business : mascherina e misure di prevenzione contro il Covid - Partoo

1. Quali sono questi nuovi attributi?

Da Partoo abbiamo visto che nuovi attributi sono apparsi su Google My Business dal mercoledì 9 settembre 2020 👀.

Questi attributi consentono ai punti vendita di indicare le misure di prevenzione Covid attuate a livello locale ⚠️. Per ogni attributo, i punti vendita locali o le insegne di servizi possono indicare se hanno attuato o meno la misura in questione. Si noti che per impostazione predefinita, l’attributo non è completato.

La lista degli attributi disponibili sull’argomento, nella sezione “Salute e Sicurezza” delle vostre schede GMB è la seguente:

  • La temperatura corporea degli impiegati viene controllata
  • Gli impiegati portano la mascherina
  • Mascherina obbligatoria
  • Misura della temperatura corporea obbligatoria
  • Appuntamento obbligatorio

Questo non è il primo miglioramento che Google ha introdotto su GMB per sostenere i punti vendita nella crisi sanitaria che stiamo attraversando.

Da marzo 2020 sono state introdotte diverse novità! 😃
Se non le conoscete, ecco i link verso gli articoli che i team di Partoo hanno scritto all’epoca e che sono ancora attuali:

2. Perché completare questi attributi è importante?

Gli attributi di Google My Business hanno vari impatti sulle schede dei vostri punti vendita. Generalmente, possiamo distinguere (a) 👤 gli impatti invisibili, che sia il SEO, cioè il referenziamento delle vostre schede e (b) 👁 gli impatti visibili come le menzioni sulle vostre schede Google My Business.

a) 👤 L’impatto invisibile degli attributi :

Completando un attributo (es.”portare la mascherina”) date più informazioni a Google sulle caratteristiche del vostro punto vendita. Si susseguono due punti positivi!

  • Da un lato, Google si accorgerà che state aggiornando le vostre informazioni, e quindi i dati della vostra insegna – o delle vostre insegne se siete un’insegna – sono più affidabili. Questo avrà quindi un impatto sul vostro SEO locale, cioè sulla vostra propensione a venire fuori nei primi risultati delle ricerche di Google relative alla vostra attività come “ristorante Roma” (se siete un ristorante naturalmente).
  • D’altra parte, l’informazione che fornite a Google tramite gli attributi vi offre la possibilità di posizionarvi meglio sulle ricerche “long trend”, ovvero ricerche più precise e più lunghe. Ad esempio, se cerco “negozio di abbigliamento con mascherina obbligatoria”, i punti vendita che mi verranno restituiti saranno i punti vendita che hanno completato questo attributo! Google utilizzerà anche campi semantici relativi a questi temi, come “sicurezza” o “salute”, per reindirizzare meglio gli utenti di Internet verso le insegne che corrispondono ai loro criteri!

b) 👁 L’impatto visibile degli attributi:

L’impatto visibile degli attributi si verifica una volta che l’utente di Internet vede la vostra scheda e si materializza in modi diversi a seconda degli attributi:

  • Le caselle con una croce nella sezione “A proposito” su Google Maps, e quindi soprattutto sul cellulare!
  • Delle caselle spuntate sul local pack o sulla scheda Google My Business: vedi lo screenshot qui sotto per l’esempio dell’attributo “Ritiro in negozio” dall’OVS
  • Dei badge sulle vostre schede Google My Business

Per saperne di più sugli attributi e per capire meglio questi tipi di display, reindirizzatevi al nostro articolo del Partoo Help Center qui!

Considerate che per il momento i nuovi attributi descritti in questo articolo appaiono solo nella sezione ” A proposito” su Maps. Tuttavia, è possibile che Google avvii un’icona visualizzata direttamente nel local pack per avvertire gli utenti nei prossimi giorni.

3. Come aggiornare questa informazione?

È presumibile che Google si affidi principalmente agli utenti per completare queste informazioni quando vediamo il numero di insegne locali che non prendono il tempo di aggiornare delle informazioni così importanti come i loro orari di apertura. Ogni utente ha la possibilità di inserire queste informazioni su Google Maps per i punti vendita che ha visitato.

Da Partoo, consigliamo quindi ai nostri clienti di prendere l’iniziativa e di iniziare subito a riempire questi dati sensibili, in quanto stanno diventando sempre più un criterio di selezione per gli utenti.

Ad esempio, i nostri clienti hanno la possibilità di informarci sulle loro politiche e noi ci occupiamo di tutto per loro! Questo fa parte del nostro servizio da Partoo.

Se siete interessati all’argomento di Google My Business, al referenziamento locale o all’e-reputation e desiderate essere accompagnati, non esitate a contattarci!

« Fatevi vedere … su Internet ! »

Prossimi articoli