Quali piattaforme di recensioni utilizzare per la tua attività?

Esistono dozzine di piattaforme online per ottenere recensioni e migliorare la reputazione online della tua azienda, ma su quali dovresti concentrarti? Quali sono le piattaforme più utilizzate dagli utenti? Quali sono le più sicure?  Leggi la nostra guida per trovare risposta alle tue domande e per capire quale sia la piattaforma migliore per il tuo tipo di attività. 

Come scegliere la piattaforma di recensioni giusta?

La cosa fondamentale da considerare quando si decide quali siti di recensione utilizzare è la familiarità dei propri clienti con essi. Infatti, il 66% dei consumatori dichiara di non fidarsi dei siti di recensioni online che non conosce.

Per questo motivo non ha senso impegnarsi per costruire una buona reputazione online su siti di recensioni che i clienti non utilizzano. Chiedi ai tuoi clienti come ti hanno trovato e quali sono i siti di recensione che consultano maggiormente online. 

Il prossimo consiglio è quello di riflettere sul proprio settore di attività e di clientela prima di scegliere un sito di recensioni. Ti rivolgi ad un pubblico giovane o più adulto? I tuoi clienti sono per lo più turisti o locali? 

Il sito di recensione più utilizzato dai turisti di tutto il mondo è Tripadvisor, mentre i locali preferiscono Google My Business. Le nuove generazioni andranno difficilmente a consultare le Pagine Gialle, preferendo nuove piattaforme come Trustpilot. Per aiutarti nella scelta, ti proponiamo qui di seguito una breve guida alle differenti piattaforme di recensioni utilizzate in Italia. 

Il consiglio dell’esperto Partoo: Molte aziende scelgono di utilizzare più piattaforme contemporaneamente per raccogliere recensioni online. Una volta scelte le piattaforme perfette per la tua attività, non dimenticare di gestire le tue recensioni in maniera adeguata.

Google My Business

Google My Business è una delle piattaforme più popolari per valutare prodotti, marchi, servizi o aziende. Gratuita e facile da usare, è molto utile per lavorare contemporaneamente sulla reputazione e presenza online della tua attività. 

Questa piattaforma può essere utilizzata da ogni tipologia di attività ed è perfetta soprattutto per le piccole e medie imprese. Infatti, permette di ottimizzare il proprio posizionamento nelle ricerche locali su Google. 

Il 90% delle ricerche online vengono realizzate sul motore di ricerca Google e questo rende Google My Business la piattaforma di recensioni più utilizzata dagli utenti, che possono lasciare recensioni semplicemente accedendo con la propria mail Google. Le recensioni sono visibili a tutti gli utenti, anche a chi non ha un account Google. In più, il sito offre una traduzione automatica per le recensioni lasciate in un’altra lingua.

Ci piace perché: 

Le recensioni sulla scheda Google My Business hanno un grande impatto sulla visibilità dell’azienda e sul seo locale anche su Google Maps. Inoltre, spesso influenzano la decisione dei clienti nel scegliere un’attività commerciale.

Facebook

Ti stai chiedendo perché Facebook è in questa lista? Naturalmente Facebook è un social network, ma è anche uno dei migliori siti web di recensioni online. 

Quando si parla di Facebook, non si può non menzionare il numero di utenti. Questo social ha più di 1,9 miliardi di utenti. I consumatori interagiscono sempre più spesso con i marchi attraverso i canali social, e non c’è social più diffuso di Facebook. Ne consegue che le recensioni aziendali su Facebook sono viste e condivise da molti clienti e potenziali tali.

Totalmente gratuito, per lasciare una recensione bisogna avere un profilo attivo sulla piattaforma. Le aziende possono creare profili aziendali che gli utenti possono seguire e lasciare recensioni basate sulla loro esperienza.

Ci piace perché: 

Essendo un social media, l’interazione con i clienti e la risposta alla recensioni è molto facilitata! 

Tripadvisor

Quando le persone viaggiano e cercano i migliori hotel, i migliori divertimenti o le migliori opzioni gastronomiche, spesso si rivolgono a TripAdvisor. Si tratta, infatti, della più grande piattaforma di recensioni dedicata esclusivamente al settore turistico.

Oltre alle recensioni, qui gli utenti possono anche prenotare camere, trovare voli, scoprire cose da fare e prenotare tavoli nei ristoranti aderenti. Il servizio è del tutto gratuito. Per pubblicare una recensione bisogna essere iscritti sulla piattaforma, mentre si possono consultare le recensioni di altri utenti senza bisogno di iscriversi.

Essendo molto utilizzato dai turisti da ogni parte del mondo, Tripadvisor propone un’opzione di traduzione che permette di scegliere se leggere la recensione nella propria lingua o in quella originale.

Lo sapevi? Sulla grande maggioranza di piattaforme di recensioni online non è possibile eliminare le recensioni negative lasciate dagli utilizzatori, a meno che non infrangano le linee guida della piattaforma stessa. 

Yelp

Yelp è una piattaforma americana che permette alle persone di informarsi sulle attività commerciali, prodotti e servizi di una città. Le aziende sono elencate per categoria e i risultati sono filtrati in base alla posizione geografica, alla fascia di prezzo o ad altri vantaggi come il servizio di consegna o la possibilità di effettuare prenotazioni. 

La struttura del portale di recensioni ricorda in qualche modo quella di un social network. Yelp offre ai suoi utenti la possibilità di condividere e mettere “mi piace”, gli utenti possono interagire maggiormente tra loro su Yelp rispetto ad altri portali di recensioni. 

Gli utenti della piattaforma vengono incoraggiati a registrarti con il proprio nome e cognome per poter scrivere una recensione. Yelp tiene molto ad offrire la  massima trasparenza e affidabilità nel sistema recensivo. 

Trustpilot

Trustpilot è una piattaforma di recensioni online in rapida crescita negli ultimi anni. Questo sito aiuta le aziende di tutto il mondo a raccogliere in modo proattivo le recensioni dei clienti. 

Esiste una versione gratuita, in cui è possibile creare un profilo, ottenere recensioni, mandare inviti alla recensione. Con la versione a pagamento a 109 € al mese è inoltre possibile ricevere l’assistenza del team customer care, accedere ad analisi dettagliate e condividere le recensioni sui propri social network.

Ci piace perché: 

Su questa piattaforma le aziende possono invitare i propri clienti a lasciare una recensione

Pagine Gialle

Creato come elenco telefonico cartaceo, Pagine gialle è sbarcato oramai anche online e offre alle aziende la possibilità di raccogliere le recensioni dei clienti. 

Gratuita, questa piattaforma possiede una buona notorietà tra gli utenti italiani, soprattutto per le vecchie generazioni. Tuttavia, questa piattaforma è meno utilizzata dagli utilizzatori più giovani. 

Sei a un clic dal successo

Vuoi sviluppare in modo semplice la tua attività online? Da oggi è possibile grazie a Partoo!

Testa la tua visibilità
Fatti vedere... su Internet!
Fatti vedere... su Internet!
Testa la tua visibilità
Giulia Gregori
Esperta di SEO Locale su Google, Giulia dà consigli a commercianti di piccole e medie imprese per aiutarli ad affrontare le sfide del digitale.