Come creare una strategia di crescita sui social a costo 0?

I social media sono diventati parte integrante della nostra vita quotidiana, tanto che controllare le nostre pagine social al risveglio è diventato un vero e proprio riflesso automatico. Le statistiche lo confermano: 44 milioni di italiani usano i social media

Per questo motivo essere presenti sulle piattaforme social è diventato uno strumento essenziale per le imprese per farsi conoscere e ottimizzare la propria presenza online. Non solo ti aiuterà  a ottenere nuovi clienti, ma anche a fidelizzare i clienti che già  hai. Di seguito, ti accompagneremo passo dopo passo nella creazione di una strategia di social media efficace e totalmente gratuita.

Definisci la tua immagine aziendale

Il primo passo per iniziare il tuo viaggio sui social media è definire l’immagine che vuoi dare della tua attività . Non dimenticare che l’obiettivo principale è quello di far sì che i clienti si ricordino di te, quindi è importante che tu abbia un tuo logo.

La tua immagine aziendale dovrebbe essere rappresentativa della tua attività  e di quello che fai. Sarà  la prima immagine che mostrerai agli utenti sui social network. Pertanto, dovrebbe catturare l’attenzione degli utenti. è importante che tu prenda in considerazione i colori che usi perché possono influenzare il modo in cui l’utente percepisce il tuo business. Per esempio, il colore rosso può dare una sensazione di energia e forza, mentre colori come il blu o il bianco sono più associati alla fiducia. Dovresti anche prestare attenzione alla tipografia che usi – è importante che il tuo nome sia ben leggibile. Insieme, questi possono diventare fattori determinanti nel rapporto tra la tua attività  e i futuri clienti. 

📌 Il nostro consiglio

Utilizza sempre la stessa immagine e logo sulle diverse piattaforme (Facebook, Instagram ecc).  Questo aiuterà  a rendere il tuo business più facile da ricordare!

Scegli le piattaforme giuste

Al giorno d’oggi, ci sono molte piattaforme social tra cui scegliere. Tuttavia, bisogna tenere a mente che essere presenti sui social network richiede molto tempo. Pertanto, è consigliabile concentrare la vostra strategia su una o due piattaforme.

Ma quale scegliere? Tutto dipende dal tipo di attività  che gestisci, ma soprattutto dai tuoi clienti. Per creare una strategia social perfetta per te, è essenziale per te conoscere il tuo pubblico. Mettiti nei panni dei tuoi potenziali clienti. Determina quale rete sociale usano più frequentemente e concentra i tuoi sforzi lì.

Per esempio, Facebook, con quasi 2,91 milioni di utenti, è la piattaforma più utilizzata. Tuttavia, il suo pubblico è composto da un pubblico più adulto. Quindi, se si vuole mirare a un pubblico più giovane, sarà  conveniente utilizzare social network come Instagram o Tiktok. Allo stesso modo, se vuoi ottenere un feedback dai tuoi clienti o iniziare un dibattito, Twitter sarà  la tua piattaforma ideale.

💡 Lo sapevi?

Puoi collegare le tue pagine Instagram e Facebook in modo da condividere i tuoi contenuti su entrambe le piattaforme in maniera più facile e veloce!

Definisci i contenuti da condividere sui tuoi social

Una volta deciso su quale social essere attivo, è il momento di determinare quale tipo di contenuto condividere. Questo passo è fondamentale per la tua strategia, poiché, in base ad esso, gli utenti decideranno se seguirti o meno.

Da un lato, il contenuto che pubblichi sui tuoi social network dovrebbe essere rilevante per il tuo pubblico di riferimento. Deve essere legato al tipo di attività  che svolgi, ma non deve essere completamente incentrato sulla vendita. Il tuo profilo non può essere una pubblicità  costante, devi aggiungere valore ai tuoi post. Puoi approfittare di questo spazio per condividere la storia della tua attività , dare consigli, ecc. Coinvolgi il tuo pubblico, fagli venire voglia di saperne di più su di te!

D’altra parte, usare le storie sia su Instagram che su Facebook è un ottimo modo per ottenere più visibilità , poiché il grado di diffusione è maggiore, e ti dà  anche l’opportunità  di interagire di più con il tuo pubblico. Puoi creare storie settimanali, come sondaggi, domande o quiz. Dai ai tuoi follower l’opportunità  di far parte del processo di creazione.

Questo ti permetterà  di creare una comunità  e, quindi, di ottenere la fedeltà  dei tuoi clienti.
Infine, se vuoi far crescere il tuo account, puoi fare collaborazioni con altri account con lo stesso pubblico e che sono in piena crescita sui social.

Valuta l’efficacia della tua strategia sui social

Uno dei principali vantaggi che offre la maggior parte dei social network è la possibilità  di creare un profilo aziendale per la tua attività . Questo significa che avrai accesso alle statistiche del tuo account e potrai valutare quale contenuto funziona, quale ha più interazioni con i tuoi seguaci e la crescita del tuo profilo. è importante prendere in considerazione questi dati perché ti aiuteranno a sapere se il contenuto che stai creando è interessante e cattura l’attenzione del tuo pubblico.

è anche consigliabile prestare attenzione a ciò che fanno i tuoi concorrenti. Vedere il modo in cui comunicano e il contenuto che condividono ti aiuterà  a identificare cosa stai facendo bene e cosa puoi migliorare. Può anche darti l’ispirazione per nuovi contenuti.

In conclusione, crescere sui social implica un lavoro costante. All’inizio potrà sembrarti difficile perché i risultati non saranno così visibili, ma a poco a poco potrai raggiungere i tuoi obiettivi. Tuttavia, è bene ricordare che una strategia online non può concentrarsi solo sui social media, è fondamentale mantenere aggiornata la tua scheda Google My Business e curare la tua reputazione online.

Ora hai le basi per conquistare Internet, fai conoscere la tua attività !

Sei a un clic dal successo

Vuoi sviluppare in modo semplice la tua attività online? Da oggi è possibile grazie a Partoo!

Testa la tua visibilità
Fatti vedere... su Internet!
Fatti vedere... su Internet!
Testa la tua visibilità
Giulia Gregori
Esperta di SEO Locale su Google, Giulia dà consigli a commercianti di piccole e medie imprese per aiutarli ad affrontare le sfide del digitale.