Avvocati: 4 consigli per attirare più clienti… grazie ad Internet!

avvocati: consigli per attirare più clienti

Nel 2022, il 78% degli utenti di Internet utilizza Google per trovare un professionista. Tutti i settori di attività  sono interessati, in particolare le professioni legali che usano Internet per differenziarsi in un mercato sempre più competitivo. La visibilità  online è quindi una questione centrale per tutti gli studi legali alla ricerca di nuovi clienti. 

Prima, quando un utente cercava uno studio legale su Google, arrivava direttamente su degli elenchi pubblici o su siti web dell’ordine degli avvocati, come il CNF. Ora, quando un utente fa una ricerca come “avvocato penale Genova”, sono i profili dell’attività  Google My Business ad essere visualizzati nei primi risultati, prima dei siti ufficiali.

Infatti, le persone hanno bisogno di sapere rapidamente se un avvocato sia adatto per il loro caso specifico. La digitalizzazione del tuo studio è quindi diventata una necessità  ed una leva importante per l’acquisizione di nuovi clienti. Se quindi ti stai chiedendo come attirare più clienti nel tuo studio grazie ad Internet, troverai qui di seguito i nostri consigli.

Creare un profilo dell’attività  di Google per il tuo studio

Profilo dell'attività  per studio legale

Il profilo dell’attività  Google My Business è la nuova vetrina digitale per il tuo studio legale. Sviluppato su Google e Google Maps, il profilo dell’attività  appare ogni volta che un utente fa una ricerca basata sulla sua posizione o su un luogo cercato. Per esempio, quando qualcuno digita “avvocato civile Roma”, sono i profili dell’attività  di Google ad apparire nei primi risultati di ricerca.

Quindi, come avrai capito, un profilo dell’attività su Google apporta molta visibilità . In media, un profilo dell’attività  è fino a 30 volte più visibile del tuo sito web. Il tuo profilo avrà la funzione di un primo filtro: prima di cliccare sul tuo sito, le persone vogliono già  avere delle informazioni su di te. Se le informazioni sul tuo profilo dell’attività  li convincono, allora andranno sul tuo sito web per vedere le tue aree di competenza, le tue tariffe e prendere un appuntamento con te.

È quindi importante avere un profilo dell’attività  su Google oltre al tuo sito web per attirare più clienti al tuo studio.

Quali informazioni includere nel tuo profilo dell’attività  Google?

 

informazioni essenziali per il profilo dell'attività 

è importante avere informazioni complete e aggiornate in modo che gli utenti siano invogliati a scegliere i tuoi servizi. Se non hai ancora un profilo dell’attività , ecco una lista degli elementi più importanti da includere quando crei la tua pagina Google:

  • Il nome del tuo studio e il tuo campo di specializzazione

             per esempio: “ Studio X | Diritto del lavoro

  • La tua categoria come “Avvocato” o “Avvocato del lavoro”
  • L’indirizzo del tuo studio
  • Il tuo numero di telefono
  • Il tuo sito web se ne hai uno (opzionale)

Stai ancora esitando a creare il tuo profilo dell’attività  su Google? La creazione del tuo profilo dell’attività  richiede meno di 10 minuti ed è completamente gratuito!

L’importanza della tua reputazione online

Una volta creato il tuo profilo dell’attività , devi sapere che le tue recensioni e la tua valutazione media sono gli elementi consultati più spesso  dagli utenti Internet. I clienti che ricorrono ai tuoi servizi si trovano spesso ad affrontare situazioni delicate e hanno bisogno di essere rassicurati nella loro scelta. 

Se qualche anno fa la tua reputazione si basava soprattutto sugli articoli pubblicati sui casi da te difesi, oggi sono le opinioni lasciate dai tuoi clienti a fare da riferimento. 

Ecco perché il 90% di loro legge le tue recensioni prima di scegliere di prendere un appuntamento con te. Anche se sei stato raccomandato loro da un conoscente, hanno bisogno di essere sicuri che tu sia il  professionista più indicato per difendere il loro caso. Dovresti anche tenere a mente che nella tua professione, il tuo studio è di solito a tuo nome, quindi è la tua reputazione ad essere in gioco.

Lavorare sul passaparola virtuale è quindi essenziale per portare nuovi clienti al tuo studio.

Come sapere quello che pensano di te i tuoi clienti?

reputazione online per attirare più clienti nel tuo studio legale


Il primo passo per migliorare la tua reputazione online è fare un primo bilancio. In effetti, è importante sapere cosa pensano di te i tuoi attuali clienti per migliorare i tuoi servizi.

Per iniziare, puoi fare qualche ricerca su te stesso digitando il tuo nome e quello del tuo studio nella barra di ricerca di Google. Analizza i contenuti e i siti che appaiono nei risultati. In secondo luogo, puoi fare lo stesso con le recensioni lasciate dai tuoi clienti su Google e forse su Facebook se hai un Account per il tuo studio. 

Prendi nota delle osservazioni positive e dei punti forti rilevati dai tuoi clienti riguardo i tuoi servizi, così come le cose da migliorare. Il tuo sistema di prenotazione degli appuntamenti è inadempiente? I tuoi tempi di attesa sono troppo lunghi? Analizza i punti negativi che vengono fuori più spesso e cerca di risolvere quelli che sembrano i più facili e veloci da cambiare.

Una volta che hai fatto il punto sulla tua reputazione online, è essenziale che tu possa monitorare ciಠche viene detto su di te in tempo reale per evitare una possibile situazione spiacevole. Per farlo, puoi già  attivare le notifiche per essere avvertito ogni volta che un utente pubblica una recensione sul tuo profilo Google. Puoi creare un Google Alert sul nome del tuo studio: riceverai un rapporto giornaliero o settimanale sul contenuto che viene pubblicato su di te. 

Una volta effettuato questo lavoro d’indagine, è il momento di attuare azioni correttive per migliorare efficacemente la tua reputazione online.

Rispondere alle recensioni dei tuoi clienti

La prima cosa da fare per migliorare la tua reputazione digitale è rispondere a tutte le tue recensioni senza eccezione. Hai recensioni pubblicate 3 anni fa a cui non hai risposto? Dovresti correre a rispondere  perché la tua risposta sarà  vista da Google che dirà  all’algoritmo che sei un professionista affidabile che può raccomandare agli utenti.

Rispondere alle tue recensioni aiuta anche a fidelizzare i tuoi attuali clienti e li incoraggia a raccomandare il tuo studio ai loro amici e familiari. Infatti, quando rispondi a un cliente, questo viene avvisato via e-mail e la tua risposta lo aiuta a sentirsi ascoltato. 

Devi anche sapere che quando rispondi a una recensione, stai rispondendo in realtà  ad un vasto pubblico. Infatti, il 90% degli utenti di Internet legge almeno 3 recensioni prima di decidere di usufruire dei tuoi servizi. è quindi importante rispondere a tutte le recensioni, soprattutto quando il commento è negativo, e fare attenzione alla risposta prima di pubblicarla.

Come rispondere ad una recensione negativa?

Rispondere ad una recensione può essere complesso. Per aiutarti a farlo nel migliore dei modi, ecco qualche consiglio!

rispondere a tutte le recensioni

In generale, è importante rispondere entro 72 ore dalla pubblicazione della recensione. Infatti, questo è il lasso di tempo raccomandato da Google e rispondere in tempo mostrerà  che sei reattivo. è altresì importante ringraziare sempre il cliente per il tempo che ha speso per darti un feedback, sia positivo che negativo.

Nel caso di recensioni negative, la prima cosa da fare è non prenderla sul personale: è normale per qualsiasi attività  che alcuni clienti non siano soddisfatti. Il nostro consiglio è quello di scusarti e di trattare la questione  privatamente lasciando i tuoi dati di contatto (indirizzo email o numero di telefono) direttamente nella tua risposta. 

Una cosa importante da ricordare è di evitare di rispondere agli utenti che vi hanno lasciato una recensione negativa che i loro commenti possono essere portati in tribunale, anche se lo sono. Perché evitare? Perché potrebbe dissuadere potenziali clienti dall’utilizzare i tuoi servizi. 

Pensi che uno dei tuoi concorrenti ti abbia lasciato una recensione negativa? Rispondigli come se fosse davvero un cliente del tuo studio. Sarà  possibile far sprofondare la sua recensione tra tutte le recensioni positive lasciate dai tuoi clienti soddisfatti. Ma devi ricordarti di chiedere regolarmente ai tuoi clienti di lasciarti una recensione.

Sollecitare nuove recensioni ai clienti

Come detto sopra, per controbilanciare le recensioni negative che puoi avere sul tuo profilo dell’attività , è essenziale che tu chieda ai tuoi clienti soddisfatti di lasciarti una recensione. Perché dovresti farlo? Perché le persone che hanno avuto una brutta esperienza con te sono più propense a lasciare una recensione rispetto a un cliente soddisfatto. 

Avere regolarmente nuove recensioni è inoltre un criterio di visibilità  per Google. In effetti, raccogliere frequentemente nuovi feedback dei tuoi clienti sul tuo profilo dà  a Google l’immagine di un professionista affidabile e dà  più credibilità  sulla veridicità  delle tue recensioni.

Come domandare delle recensioni? 

Chiedere ai tuoi clienti di lasciarti delle recensioni è fondamentale per posizionarsi bene su Google. Come molti avvocati, potresti essere riluttante a sollecitare i tuoi clienti a lasciarti una recensione. 

Per aiutarti, ecco 4 modi semplici e veloci per raccogliere recensioni dai tuoi clienti, l’obiettivo è trovare il metodo che meglio si adatta alla tua organizzazione.

come ottenere più recensioni dei clienti

1. Fare una richiesta orale 
In primo luogo, puoi semplicemente chiedere ai tuoi clienti, alla fine del loro caso, se è possibile lasciare una recensione. Questo è un metodo abbastanza semplice e il più facile da impostare.

2. Utilizzare dei QR code
Alcuni clienti potrebbero non sapere come lasciarti una recensione. Per rendergli il compito più facile, puoi usare dei codici QR che si collegano direttamente all’area delle recensioni del tuo profilo dell’attività . Questo metodo funziona molto bene con gli avvocati e alcuni non esitano a usare i loro codici QR sui loro biglietti da visita.
Da Partoo ti permettiamo di generare facilmente il tuo QR code per aiutare i tuoi clienti a inviare le loro recensioni. 

3. Mandare inviti tramite SMS
Se hai i numeri di telefono dei tuoi clienti, puoi anche inviare loro un invito via SMS (con il loro consenso) con un link all’area delle recensioni del tuo profilo dell’attività  su Google. Questo è un modo molto efficace per ricordare ai tuoi clienti di lasciarti una recensione, dato che i clienti tenderanno più facilmente a dimenticarsene con una sola richiesta orale. Infatti, un cliente su due lascia una recensione dopo aver ricevuto un invito via SMS.

Allo stesso modo dei QR code, Partoo offre un servizio che ti permette di creare un invito SMS personalizzato per i tuoi clienti.

4. Invito via E-mail
Infine, puoi anche includere il link per le recensioni nei tuoi scambi di email con i tuoi clienti. Abbiamo già  visto alcuni avvocati aggiungere questo link nella loro firma e-mail. In questo modo puoi chiedere recensioni senza doverci pensare.

Per riassumere

Per attirare nuovi clienti nel tuo studio è importante:

  1. Avere un profilo dell’attività  su Google per il tuo studio oltre al tuo sito web. è inoltre necessario che il tuo profilo contenga le informazioni più complete possibili per rassicurare gli utenti e fargli venire voglia di contattarti.
  1. Rispondere a tutte le recensioni, postive o negative, per migliorare la tua reputazione digitale e per guadagnare visibilità  e sorpassare i tuoi concorrenti nei risultati di ricerca.
  2. Raccogliere regolarmente recensioni per aiutare Google a classificarti tra i primi risultati di ricerca.
Questo articolo ti è stato utile?
Si, grazie!No, non molto...

Di Giulia Gregori

Responsabile editoriale

Sei a un clic dal successo

Vuoi sviluppare in modo semplice la tua attività online? Da oggi è possibile grazie a Partoo!

Contattaci

Testa la tua visibilità su Google

Il nostro test gratuito analizza il tuo profilo dell’attività su Google e ti fornisce consigli personalizzati per l’ottimizzazione!

Scopri il tuo punteggio

Continua a leggere ...

aquila energie
29 Aprile 2024

Partoo x Aquila Energie: una collaborazione di successo 

I risultati di Aquila Energie: una reputazione online tra le migliori in Italia Dal 2020…

jim ai agent partoo
16 Aprile 2024

Ti presentiamo Jim: l’agente IA ideale per conversazioni più fluide con i clienti

Siamo entusiasti di annunciare il lancio della nostra nuova funzionalità, Jim: un agente IA progettato…

whatsapp partoo
8 Aprile 2024

Partoo integra i messaggi WhatsApp

Siamo entusiasti di introdurre una novità sulla nostra piattaforma – l’integrazione di WhatsApp nell’app Partoo!…

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri articoli e guide pratiche direttamente nella tua casella di posta elettronica una volta al mese