Partoo acquisisce Pulp, la soluzione Click & Collect per i ristoranti, confermando così la sua ambizione di diventare leader europeo del digitale

Dopo aver ricevuto fondi per 15 milioni di euro nel 2021, abbiamo preso la decisione di accelerare il nostro sviluppo acquisendo Pulp, leader francese del Click & Collect e specialista nelle prenotazioni e nei pagamenti online con QR code. Grazie a questa acquisizione, diversificheremo la nostra offerta e avanzeremo in modo significativo verso il nostro obiettivo: diventare la piattaforma digitale di riferimento per tutti i punti vendita locali, avvicinando i brand e i commercianti ai loro clienti.

Indice: 

Un’acquisizione per completare l’offerta Partoo

Fino ad ora, la nostra strategia si basava su due pilastri

  • Aumentare la visibilità dei punti vendita locali aiutandoli ad essere trovati online
  • Aiutare i punti vendita locali ad essere scelti grazie alla loro reputazione online

Grazie a Pulp, completeremo questo schema con un terzo pilastro: ottenere più clienti su Internet. Il settore della ristorazione sarà il primo a beneficiare di quest’offerta completa e unica sul mercato. Lanceremo l’offerta ad altri settori in un secondo momento, come al settore della bellezza/salute, sia per i commercianti indipendenti sia per le grandi aziende.

il team pulp
Il team di Pulp

Thibault Levi-Martin, fondatore e CEO di Partoo, racconta: “Fin dal 2014, noi di Partoo eravamo convinti che le piattaforme come Google e Facebook avrebbero rivoluzionato l’esperienza d’acquisto online. Dopo aver aiutato le aziende ad ottimizzare la gestione della loro visibilità online e le loro interazioni con i clienti sulle piattaforme, adesso vogliamo aiutarle ad accettare ordini e pagamenti online, collaborando con Pulp”.

Pulp, leader delle prenotazioni online nel settore della ristorazione

Pulp è stata fondata nel 2019 da Arnaud de Rohden, Antoine Pham e Olivier Arbez, e ha come missione quella di rivoluzionare l’esperienza delle prenotazioni dei ristoranti.

La startup ha avuto molto successo con il lancio della prima piattaforma dedicata al Click&Collect e ha deciso di modificare il suo modello di business proponendo la soluzione in white-label.

L’applicazione Click & Collect di Pulp

La digitalizzazione delle prenotazioni e dei pagamenti secondo Pulp

Il maggior vantaggio della soluzione Pulp è la praticità. Al cliente basterà scannerizzare il QR code che si trova sul tavolo per accedere al menù e per pagare il conto direttamente dal suo smartphone, con il metodo di pagamento che preferisce: carta di credito, buoni pasto, Google Pay o Apple Pay. Se necessario, si può scegliere di dividere il conto o di lasciare la mancia, il tutto senza bisogno di creare un account o di scaricare l’app sul cellulare.

Ormai alleata indispensabile dei ristoratori, la soluzione Pulp permette innanzitutto al personale di sala di guadagnare molto tempo. Grazie ad una miglior rotazione dei tavoli e un aumento della spesa, i ristoratori potranno quindi decuplicare il loro volume d’affari.

Esempio dell’interfaccia quando si scannerizza un QRCode presso un ristorante cliente di Pulp

Oggi, i ristoratori devono trattare con diversi attori, ognuno dei quali ha una precisa utilità. Il problema sta nella complessità della gestione di vari strumenti diversi. Per questo motivo, Pulp vuole offrire una soluzione completa, che sia in grado di semplificare l’esperienza del cliente che ordina da asporto o in loco, e ora grazie a Partoo vogliamo spingerci oltre, migliorando la gestione della visibilità e delle interazioni online” spiega Arnaud de Rohden, CEO e co-fondatore di Pulp.

Qualche cifra su Pulp: 

  • Più di 1.000 ristoranti coinvolti
  • 4,9/5 media di soddisfazione dei clienti
  • 600.000 utenti che hanno ordinato o pagato su Pulp (con l’obiettivo di superare i 3 milioni entro la fine del 2022)
  • Nel loro portafoglio possiamo trovare utenti famosi come Blend, Street Bangkok, Mister Garden e anche PNY

L’ambizione: creare la prima piattaforma all-inclusive per i commercianti

A Partoo ci siamo resi conto che i commercianti non amano dover usare diverse soluzioni per gestire le loro attività quotidiane. Al momento, nessuna azienda è riuscita a distinguersi diventando l’unica soluzione di riferimento per i punti vendita locali. Perciò, abbiamo deciso di rivedere la situazione della nostra piattaforma su questo particolare argomento.

Il nostro percorso sarà suddiviso in più tappe. In un primo momento, il nostro obiettivo sarà quello di proporre al mercato della ristorazione l’offerta più completa possibile (visibilità online, interazioni coi clienti, ordini e pagamenti).

In un secondo momento, abbiamo intenzione di proporre questa stessa offerta ad altre industrie, come al settore della bellezza o della salute.

Inoltre, desideriamo fare un passo in avanti nello sviluppo del pagamento e delle prenotazioni. Infatti, la nostra visione a lungo termine è quella di rivoluzionare i percorsi di acquisto e di permettere agli utenti di accettare le transazioni:

  • Sulle piattaforme Tech come Google Business Profile
  • Sulle piattaforme di messaggistica istantanea come Messenger, Google Message, WhatsApp e Instagram
  • Con i QR code presenti nei punti vendita
Esempio del tasto “Ordinare” direttamente sulla scheda
Google Business Profile del ristorante

Le abitudini degli utenti evolvono ed è necessario che i commercianti (di tutti i settori) si adattino. Il trend attuale è la semplificazione del processo degli ordini online. I clienti vogliono limitare il numero di clic e rimanere su un’unica piattaforma.


Se avete domande, o se avete bisogno di supporto nella gestione della vostra visibilità online, contattateci via e-mail all’indirizzo contact@partoo.it o attraverso il bottone sottostante.

Prossimi articoli