Addio alla chat su Google: come devono adattarsi le aziende?

Google Business Profile Chat Feature Is Shutting Down

Il 28 maggio 2024, Google ha annunciato la fine definitiva della funzionalità Messaggi sulle schede Google. Questo significa che i clienti non potranno più inviare messaggi direttamente alle aziende tramite le loro schede Google cercando su Google o su Google Maps.  

La chiusura verrà realizzata in due tempi:

  • 15 luglio 2024 (l’ultimo giorno per le nuove conversazioni), ovvero l’ultimo giorno in cui gli utenti potranno iniziare nuove conversazioni con le aziende utilizzando questa funzionalità. Le conversazioni esistenti continueranno a funzionare fino alla chiusura completa. L’icona “chat” non sarà più visibile sulle schede Google a partire da questa data.
picto ampoule

Il nostro consiglio

Le aziende devono approfittare di questa occasione per informare gli utenti, con i quali hanno una conversazione aperta, del prossimo cambiamento e indirizzare loro verso un’altra soluzione per comunicare.

Le aziende devono approfittare di questa occasione per informare gli utenti, con i quali hanno una conversazione aperta, del prossimo cambiamento e indirizzare loro verso un’altra soluzione per comunicare.

  • 31 luglio 2024 (chiusura completa), data in cui la funzionalità Messages sarà completamente cancellata dalle schede Google. Le aziende non potranno più accedere alla cronologia delle conversazioni né rispondere ai nuovi messaggi.

Google raccomanda alle aziende di scaricare tutte le conversazioni importanti avvenute prima del 31 luglio. Google ha inviato un’email ai proprietari dei profili dell’attività per informare loro di questo cambiamento e permettere loro di scaricare le conversazioni facilmente.

pictogramme attention

Importante!

I clienti potranno sempre trovare e contattare la tua azienda per telefono o tramite il tuo sito internet cercando su Google e su Google Maps.

La descrizione della tua azienda, i post, le foto e tutte le informazioni che condividi sulla scheda del tuo punto vendita non subiscono cambiamenti.

I clienti potranno sempre trovare e contattare la tua azienda per telefono o tramite il tuo sito internet cercando su Google e su Google Maps.

La descrizione della tua azienda, i post, le foto e tutte le informazioni che condividi sulla scheda del tuo punto vendita non subiscono cambiamenti.

Se desideri sapere come adattare la tua strategia conversazionale leggi fino alla fine dell’articolo. 

Cosa sono i messaggi di Google My Business?

Lanciata nel 2017, la funzionalità Messaggi di Google permette ai clienti di inviare messaggi direttamente alle aziende passando dai loro profili dell’attività su Google e su Google Maps.

È un modo comodo per i clienti di fare domande, prenotare appuntamenti o ottenere informazioni di base senza dover chiamare l’azienda. Un altro vantaggio è che il numero di telefono dell’azienda rimane riservato per coloro che preferiscono non comunicarlo, creando al contempo un canale di comunicazione diretto.

Sul suo sito internet, Google spiegava l’interesse della funzionalità Messaggi affermando che “le modalità di comunicazione sono cambiate: il 75% dei consumatori ormai preferisce interagire con un brand tramite canali di messaggistica privati piuttosto che tramite quelli tradizionali”. 

La decisione di Google di disattivare i messaggi

Google non ha spiegato esplicitamente perché ha ritirato la funzionalità Messaggi, ma il colosso del web attua spesso cambiamenti di questo tipo per ottimizzare lo sviluppo dei suoi prodotti.

È possibile che Google abbia rilevato un basso tasso di utilizzo della funzionalità Messaggi rispetto ad altri metodi di comunicazione. Tuttavia, Google potrebbe anche voler concentrare i suoi sforzi su una soluzione di comunicazione diversa per le aziende.

Nel corso degli ultimi mesi, Google si è mostrato particolarmente incline a integrare altre piattaforme al suo motore di ricerca (TikTok, LinkedIn) e alle schede Google con l’integrazione di nuove piattaforme di recensioni e l’aggiunta di link verso i social network.

Anche noi di Partoo pensiamo che la fine dei messaggi Google possa significare che Google stia lavorando all’integrazione di altre piattaforme di messaggistica sulle sue schede, come WhatsApp Business, Facebook Messenger e Instagram Direct Messages. Questo è già il caso dell’app Partoo, che centralizza i messaggi di tutte queste piattaforme.

Un’evoluzione che potrebbe essere accompagnata da un’integrazione dei post Facebook e Instagram, complementari ai Google Post, che aumenterebbe la capacità delle aziende di interagire con i loro clienti.

Come adattare la strategia conversazionale della tua azienda?

Nonostante Google metta fine al suo servizio di messaggistica il 31 luglio, è chiaro che non è la fine del commercio conversazionale per le aziende. Al contrario, questo mette in evidenza l’importanza di diversificare i propri canali di comunicazione, che si tratti di altri strumenti di messaggistica o di approfittare del traffico proveniente dal sito della tua azienda.

La diversificazione delle piattaforme di messaggistica

Affidarsi a un solo canale è una scommessa rischiosa, perché quel canale può scomparire o cambiare, come in questo caso. Per le aziende è fondamentale essere presenti su una moltitudine di piattaforme e canali popolari, in modo da poter essere contattati facilmente dai loro clienti e potenziali tali.

Numerosi clienti di Partoo hanno già attivato più canali di messaggistica, per esempio, Guinot Mary Cohr per i quali i messaggi Google rappresentavano solo il 5% del loro traffico conversazionale, contro il 95% degli altri canali, in particolare Instagram e Facebook.

guinot mary cohr facebook
Messages

Centralizza i tuoi messaggi

Il prodotto Messages di Partoo permette la centralizzazione di altre numerose piattaforme di messaggistica popolari come Instagram, WhatsApp, Messenger e anche gli SMS.

Il prodotto Messages di Partoo permette la centralizzazione di altre numerose piattaforme di messaggistica popolari come Instagram, WhatsApp, Messenger e anche gli SMS.

La webchat sul tuo sito internet 

La webchat è un’altra alternativa per le aziende che desiderano mantenere un canale di comunicazione diretto con i loro clienti, poiché permette di avere un’assistenza in tempo reale, di rispondere alle domande e di facilitare le vendite direttamente dal sito Internet. Tra i clienti di Partoo, questa è una tendenza in aumento: non solo la percentuale di messaggi provenienti dal sito web è in aumento da diversi mesi, ma i messaggi risultano essere più qualitativi.

L’integrazione della chat nel sito web la rende uno strumento facilmente accessibile per i visitatori. Inoltre, funzioni avanzate come la condivisione di documenti, le opzioni audio/video e la condivisione dello schermo apportano del valore aggiunto alle interazioni.

Grazie alle sue statistiche dettagliate, la webchat è un modo eccellente per misurare e ottimizzare il coinvolgimento dei clienti. Per compensare la perdita della chat su Google, numerose aziende sceglieranno di adottare questa soluzione per restare in conttato con i propri clienti e proporre un servizio conversazionale di qualità.

Cosa ne pensa Partoo 

La fine dei messaggi Google non deve essere vista dalle aziende come una tragedia. Se la nostra ipotesi di un’apertura delle schede Google ad altre piattaforme di messaggistica dovesse essere confermata nei prossimi mesi, sarà ancora più importante per le attività diversificare i loro canali conversazionali per poter essere contattati.

Partoo accompagna le aziende nella loro strategia conversazionale con prodotti che centralizzano e semplificano le interazioni con i loro clienti. Il nostro agente AI, Jim, può automatizzare fino al 70% delle discussioni aziendali, con un notevole risparmio di tempo e un aumento dell’efficienza. Un modo per iniziare a diversificare i canali di comunicazione con il giusto supporto.

Hai delle domande sulla fine della chat su Google My Business? Vorresti essere accompagnato nella diversificazione dei tuoi canali di messaggistica? I nostri esperti Partoo sono qui per aiutarti!

Questo articolo ti è stato utile?
Si, grazie!No, non molto...

Sei a un clic dal successo

Vuoi sviluppare in modo semplice la tua attività online? Da oggi è possibile grazie a Partoo!

Contattaci

Impara dai migliori!

Scarica il nostro barometro 2024 e scopri quali aziende hanno gestito meglio la loro e-reputation, oltre ai nostri consigli per la continua crescita della tua attività!

Ottieni il barometro

Continua a leggere ...

keynote google io 2024
5 Giugno 2024

Google I/O 2024: come cambiano le ricerche locali?

Martedì 14 maggio 2024 si è tenuta la conferenza annuale di Google: Google I/O. Il…

whatsapp available on google business profile
4 Giugno 2024

Esclusivo: WhatsApp è ora disponibile come modalità di contatto sulle schede Google

Google non ha aspettato la disattivazione definitiva della sua funzionalità messaggi prevista il 31 luglio…

Studio 2024: l’impatto del digitale sui comportamenti d’acquisto degli italiani

Per il terzo anno consecutivo, Partoo rivela il risultato della sua ricerca sull’impatto delle recensioni…

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri articoli e guide pratiche direttamente nella tua casella di posta elettronica una volta al mese