Migliorare l’UX grazie allo Store Locator

Nel mercato digitale odierno è essenziale ottimizzare la user experience (UX o “esperienza utente” in italiano) per attirare e fidelizzare i clienti. Per molte aziende un elemento fondamentale della user experience è lo Store Locator: il localizzatore di negozi.

Lo scopo numero uno dello Store Locator è quello di semplificare il processo di identificazione della posizione dei negozi. Uno Store Locator ottimizzato per l’UX migliora considerevolmente l’esperienza di acquisto online di un utente, e in questo articolo capiremo come riuscire in questa missione.

Progettazione dello user journey

La cartografia del percorso dell’utente è una tappa cruciale nell’ottimizzazione dell’esperienza utente di uno Store Locator: deve essere semplice, efficace e adatta alle necessità dei diversi prospect. Capendo appieno lo user journey, i designer potranno rendere più semplice la ricerca sul sito web così che gli utenti trovino le informazioni di cui hanno bisogno in modo rapido e ottengano le indicazioni per il punto vendita con un solo clic.

Alcuni consigli per ottimizzare lo user journey:

  1. Identificare gli obiettivi del cliente finale: sta cercando il punto vendita più vicino? Quello con la selezione più ampia? Gli orari d’apertura più estesi? Capire gli obiettivi permette di concepire un percorso più efficace.
  2. Consiglio dell’esperto: progetta filtri ottimizzati per permettere agli utenti di scegliere la tipologia di negozio, gli orari di apertura o in base ad altri criteri.
  3. Fornire tutte le informazioni necessarie: una volta compresi gli obiettivi dell’utente, puoi determinare di quali informazioni ha bisogno. Ciò può includere l’indirizzo di un negozio, gli orari di apertura, il numero di telefono, l’indirizzo del sito web e anche la barra di ricerca.
  4. Rendere il percorso il più facile possibile: elimina tutte le tappe o gli ostacoli inutili nello user journey. Ad esempio, se l’utente cerca il punto vendita più vicino, puoi identificare automaticamente la sua posizione e mostrare i solo i risultati utili.

Ergonomia e accessibilità

Quando si progetta lo Store Locator, è importante tenere conto dell’ergonomia e dell’accessibilità dello strumento. L’ergonomia è la facilità con cui gli utenti possono navigare su un sito; l’accessibilità invece è la misura in cui lo strumento è reperibile da tutti gli utenti, incluse le persone con disabilità.

Alcuni consigli per migliorare l’ergonomia:

  1. Facilità d’uso: assicurarsi che lo Store Locator sia facile da navigare. Gli utenti devono essere in grado di trovare facilmente le informazioni che cercano. Consiglio dell’esperto prevedere tasti di scelta rapida, ad esempio il tasto tab, per navigare tra i campi di ricerca. In questo modo gli utenti potranno navigare nel vostro Store Locator usando la tastiera, il che è utile per gli utenti con difficoltà motorie.
  2. Adattabilità: consentire agli utenti di visualizzare la mappa o l’elenco dei negozi. Alcuni utenti preferiscono l’uno o l’altro e questo permetterà loro di trovare le informazioni di cui hanno bisogno senza problemi.

Alcuni consigli per migliorare l’accessibilità:

  1. Leggibilità: Usa caratteri sufficientemente grandi e un elevato contrasto tra testo e sfondo. Rendi tutti i contenuti accessibili alle tecnologie di assistenza utilizzate dalle persone con disabilità.
  2. Lingua: usa una lingua semplice, chiara e concisa. Evita le espressioni in gergo o i termini tecnici che gli utenti potrebbero non capire.

Ottimizzazione dell’esperienza di ricerca

Nel momento in cui i creatori hanno iniziato a tenere in conto dell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) nel loro approccio alla progettazione dell’esperienza utente, questo campo ha dato origine al campo specifico dell’ottimizzazione dell’esperienza di ricerca (SXO: Search Experience Optimization). Una SXO efficace mira sia ai motori di ricerca sia agli utenti.

La SEO è il processo di ottimizzazione del tuo sito web in modo che si posizioni più in alto nei motori di ricerca: ciò è cruciale durante la progettazione di uno Store Locator. Significa che quando gli utenti cercano parole chiave legate alla tua azienda, verranno indirizzati direttamente alla pagina designata del tuo punto vendita.

Ecco alcuni consigli per ottimizzare la SXO del tuo Store Locator:

  1. Parole chiave: utilizza parole chiave pertinenti nel contenuto del tuo Store Locator per migliorare il tuo posizionamento nei motori di ricerca. Ciò include tag nel titolo, meta descrizioni, tag nell’intestazione e il corpo del testo. Consiglio da esperto: creare backlink: quando selezioni il contenuto sulla tua pagina dello Store Locator, cerca di ottenere dei link esterni da siti web autorevoli e pertinenti per il tuo settore.
  2. Contenuto di qualità: fornisci informazioni di alta qualità che soddisfino le esigenze degli utenti. Alcuni dei migliori esempi di Store Locator integrano spesso testimonianze o recensioni. Questo approccio può aiutarti a migliorare il tuo posizionamento nei motori di ricerca e ad attirare più traffico sul tuo sito.
  3. Ottimizzazione mobile: sempre più utenti fanno acquisti sui loro dispositivi mobili, quindi è essenziale per la SEO che il tuo sito web funzioni su tutte le interfacce. Le best practice SEO per i dispositivi mobili includono:
  • il design reattivo
  • la memorizzazione nella cache
  • la minimizzazione dei file
  • la compressione delle immagini
  • i breadcrumb
  • i tasti dei social media
  • la formattazione adattiva del testo

Conclusioni

Migliorare la user experience di uno Store Locator significa dedicare particolare attenzione a dettagli e prospettive specifiche, tra cui la progettazione dello user journey, l’ergonomia, l’accessibilità e l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Seguendo questi suggerimenti, potrai creare uno Store Locator che offra un’esperienza utente eccezionale e contribuisca ad aumentare la visibilità e il traffico del tuo sito di e-commerce.

Ti interessa approfondire con uno dei nostri esperti l’efficenza del sito web della tua azienda? Contatta il nostro team supporto oggi stesso.

Store Locator
Questo articolo ti è stato utile?
Si, grazie!No, non molto...

Impara dai migliori!

Scarica il nostro barometro 2024 e scopri quali aziende hanno gestito meglio la loro e-reputation, oltre ai nostri consigli per la continua crescita della tua attività!

Ottieni il barometro

Sei a un clic dal successo

Vuoi sviluppare in modo semplice la tua attività online? Da oggi è possibile grazie a Partoo!

Contattaci

Continua a leggere ...

jim ai agent partoo
16 Aprile 2024

Ti presentiamo Jim: l’agente IA ideale per conversazioni più fluide con i clienti

Siamo entusiasti di annunciare il lancio della nostra nuova funzionalità, Jim: un agente IA progettato…

whatsapp partoo
8 Aprile 2024

Partoo integra i messaggi WhatsApp

Siamo entusiasti di introdurre una novità sulla nostra piattaforma – l’integrazione di WhatsApp nell’app Partoo!…

Suspended google listing
21 Marzo 2024

Scheda Google sospesa? Tutti i passaggi per recuperarla! (guida pratica)

La sospensione della tua scheda Google potrebbe avere un impatto negativo per la visibilità e…

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri articoli e guide pratiche direttamente nella tua casella di posta elettronica una volta al mese