Partoo collabora con Eco-Movement

Partoo ha avviato una partnership con Eco-Movement, con l’obiettivo di aiutare gli operatori delle stazioni di ricarica a migliorare la loro visibilità online. Scopri di più a riguardo nel nostro articolo.

Una partnership strategica

In un mondo che vuole ridurre rapidamente a zero le emissioni di CO2, la vendita di macchine elettriche continua ad aumentare, nonostante la carenza di componenti sia dannosa per l’industria automobilistica.

Da gennaio a maggio 2022 sono state vendute quasi 3 milioni di macchine elettriche in tutto il mondo, rispetto a 1,7 milioni nello stesso periodo del 2021 (un aumento di circa l’80%). Per adattarsi a questo nuovo mezzo di trasporto, anche il mercato delle stazioni di ricarica deve espandersi rapidamente. Esistono più di 760.000 colonnine di ricarica in tutto il mondo, e le previsioni sono di raggiungere 3.000.000 entro il 2030.

In questo settore sempre più competitivo, i gestori delle colonnine di ricarica che vogliono avere successo devono distinguersi dagli altri concorrenti del settore. La presenza online dei punti di ricarica, la reputazione online e la valutazione delle informazioni fornite sono fattori fondamentali che determinano la scelta dei consumatori.

Anche i fornitori di software per la mobilità come Apple Plan, TomTom, ABetterRoutePlanner (ABRP) o Chargetrip, si stanno adeguando e propongono funzionalità adatte a questi nuovi punti di interesse. Google Maps adesso mostra la disponibilità delle stazioni di ricarica, il loro livello di batteria o il tipo di caricatore (Tipo 2, CHadeMO, ecc.). Questi nuovi dati, disponibili online nel motore di ricerca, agevoleranno di gran lunga il processo d’acquisto del consumatore, purchè i gestori delle colonnine di ricarica li mettano in evidenza. Infatti, siccome alcuni dati (come la disponibilità delle stazioni di ricarica, il tipo di ricarica, ecc) si aggiornano in tempo reale, può essere complicato per gli operatori trasmetterli a Google. A volte, le schede dei punti di ricarica non esistono, sono dei doppioni o incorrette.

Per questo motivo Partoo collabora con Eco-Movement: per referenziare tutte le informazioni sulle stazioni di ricarica, in particolare su Google Maps.

Questa collaborazione permetterà ai clienti di Partoo, che operano in questo settore, di migliorare la loro visibilità online grazie a schede dei punti di ricarica sempre aggiornate con dati in tempo reale. Eco-Movement è specializzato in gestione di dati sulle stazioni di ricarica elettrica. Questa azienda, in continua espansione, fornisce informazioni più complete, affidabili e ottimizzate ad app di navigazione, case automobilistiche e fornitori di servizi di mobilità. La cooperazione tra Partoo e Eco-Movement aiuterà a offrire una fluida esperienza a tutti gli utenti delle colonnine.

Grazie a questa alleanza, operatori come Izivia, Gridserve o Electra si sono affidati all’esperienza di Partoo ed Eco-Movement per referenziare online i loro punti di interesse.

“Siamo estremamente contenti di lavorare con Eco-Movement per migliorare la visibilità delle stazioni di ricarica su Internet. Bisogna adattarsi a questo nuovo tipo di mobilità, fornendo informazioni più complete possibili online, visto che tra qualche anno sarà all’ordine del giorno. Partoo è sempre stata attenta e proattiva nella tutela dell’ambiente, per questo motivo siamo felici di portare avanti questa collaborazione.”Thibault Renouf, CEO de Partoo

Questo articolo ti è stato utile?
Si, grazie!No, non molto...

Continua a leggere ...

DMA Digital Markets Acts
7 Febbraio 2024

DMA e Google: quali conseguenze sui risultati delle ricerche locali?

Il 17 gennaio 2024, Google ha annunciato diversi cambiamenti in arrivo sul suo motore di…

barometro 2024 presenza e reputazione online
1 Febbraio 2024

Il barometro 2024 delle recensioni Google Business Profile

È ormai una tradizione annuale! Siamo lieti di presentarti il Barometro 2024, una ricerca accurata…

circle to search
31 Gennaio 2024

Cerchia e Cerca: la nuova modalità di ricerca Google basata sull’AI

Cercare qualsiasi cosa sul telefono senza dover cambiare app? Ora è possibile grazie a Cerchia…

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri articoli e guide pratiche direttamente nella tua casella di posta elettronica una volta al mese