Fioristi: come farsi conoscere?

Che si tratti di compleanni, anniversari o festività, il mazzo di fiori è da sempre in cima ai regali preferiti dagli italiani. Per questa ragione i fioristi si confermano una delle attività più popolari e ricercate in Italia e, tra grandi marchi e concorrenti online, le sfide da affrontare per chi svolge questo tipo di mestiere sono molte. 

Scopri nel nostro articolo come distinguerti dalla concorrenza e come sviluppare al meglio la tua attività di fiorista nel 2023!

Cura il tuo posizionamento locale su Google 

Per far fiorire la tua attività nel 2023 è indispensabile avere un profilo Google My Business e mantenerlo costantemente ottimizzato. Questo è il terreno su cui si giocherà gran parte del posizionamento locale, ovvero la tua visibilità su Google. 

Per esempio, se un utente vuole far recapitare un mazzo di fiori a casa di un parente, cosa pensi che farà? Con molta probabilità per prima cosa cercherà su Google i fioristi disponibili nella sua zona e, una volta trovati, controllerà sicuramente gli orari di apertura, la loro ubicazione e l’eventuale possibilità di consegna a domicilio.

Per questo motivo è necessario avere una scheda Google aggiornata e contenente le informazioni essenziali (indirizzo, numero di telefono, orari di apertura, categorie, attributi). Le schede Google My Business sono i primi risultati di ricerca proposti da Google agli utenti e, per questo, donano una visibilità online senza eguali alla tua attività.

Pubblica regolarmente foto della tua boutique e delle tue composizioni floreali

Per attività come quella dei fioristi, pubblicare regolarmente foto sulla propria scheda Google è la chiave del successo. Dovresti avere circa 100 foto sul tuo profilo dell’attività per ottimizzare il tuo posizionamento sui motori di ricerca e per aumentare il numero di clic sulla tua scheda Google. Niente paura, non dovrai pubblicare tutte queste foto in una sola volta, ma semplicemente aggiungere nuove foto regolarmente.

Metti in mostra i tuoi bouquet di fiori più belli aggiungendo accessori e decorazioni in base alle stagioni (Natale, San Valentino…). In questo modo, condividerai con gli utenti il tuo gusto per la decorazione e la tua manualità, il che potrebbe convincere più di un cliente a scegliere il tuo negozio. 

Il consiglio di Partoo

Sai quali sono i prodotti più richiesti nel tuo negozio? Grazie alle statistiche della tua scheda Google, puoi osservare le preferenze dei tuoi clienti, scoprire quali sono i prodotti più richiesti e organizzare la tua fornitura di conseguenza

Sai quali sono i prodotti più richiesti nel tuo negozio? Grazie alle statistiche della tua scheda Google, puoi osservare le preferenze dei tuoi clienti, scoprire quali sono i prodotti più richiesti e organizzare la tua fornitura di conseguenza

Crea un sito web ricco di informazioni e consigli 

Il tuo sito web è utile per tutti quegli utenti che vogliono saperne di più su di te e sulla tua attività.  Il tuo sito, infatti, rappresenta la tua vetrina digitale accessibile 24 ore su 24, in cui puoi presentate i tuoi prodotti e servizi dando il massimo delle informazioni. 

Condividi la tua passione con gli utenti spiegando loro la storia del tuo negozio. Non esitare a raccontare chi sei, perché hai scelto questa professione e come si svolge la gestione quotidiana del tuo negozio di fiori. In questo modo, creerai un legame speciale con gli utenti che visitano il tuo sito.

Un’altra ottima idea è quella di avere un blog sul proprio sito web in cui dare suggerimenti, consigli e condividere il tuo amore per i fiori.

Non esitate a scrivere e condividere:

  • Articoli sulle origini dei fiori del tuo negozio (provenienza, fornitori ufficiali);
  • Guide su quali fiori acquistare in base alla stagione;
  • Informazioni pratiche sulle caratteristiche dei fiori che vendi (significato, profumo, durata);
  • Consigli sulla cura dei fiori: quanto spesso innaffiare,  di quanta luce hanno bisogno, ecc.

Ricorda, inoltre, di inserire i tuoi dati di contatto (numero di telefono, e-mail) sul tuo sito web, in modo che i clienti possano contattarti facilmente. 

Lo sapevi?

Inserire una webchat sul proprio sito web per consentire agli utenti di Internet di discutere e porre domande è un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento dei potenziali clienti e incrementare le vendite.

Inserire una webchat sul proprio sito web per consentire agli utenti di Internet di discutere e porre domande è un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento dei potenziali clienti e incrementare le vendite.

Offri un’esperienza unica nel tuo negozio

Ad oggi, più di un italiano su tre acquista il proprio mazzo di fiori direttamente online. Per invogliare le persone a passare in negozio dovrai quindi puntare su un’esperienza d’acquisto eccezionale, mettendo in risalto tutti i benefici che solo gli acquisti in un negozio fisico possono offrire. 

  • Cura nei minimi dettagli l’allestimento della tua boutique

Un’atmosfera accogliente e suggestiva oltre che colpire all’occhio, può trasformarsi in una buona fonte di passaparola. Metti in risalto il tuo universo e personalizza le tue decorazioni a seconda delle stagioni per far sì che i clienti abbiano voglia di tornare a visitarti

  • Personalizza le confezioni

Proponi confezioni originali e curate a seconda delle stagioni (confezioni rosse o con cuori per San Valentino, dorate per Natale ecc). Cura il packaging dei tuoi prodotti per creare un valore aggiunto al tuo lavoro e al tuo marchio. Incoraggia i clienti a fotografare i tuoi bouquet e a taggare il tuo negozio di fiori sui social network.

  • Da consigli personalizzati per ogni acquisto 

 Prendi il tempo di dare consigli personalizzati ad ogni clienti per aumentare le possibilità di creare un effetto di passaparola e visibilità. Ricevere consigli su misura per la pianta comprata rientra tra i benefici che i clienti possono ottenere solo in negozio, questo li spingerà a tornare da te piuttosto che comprare fiori online.

  • Cura le relazioni con i clienti

Il modo con cui ti relazioni con le persone che visitano il tuo negozio influenza moltissimo il tuo giro d’affari! Offri ai tuoi clienti la migliore esperienza di vendita possibile: sii gentile, disponibile e all’ascolto. I clienti non vedranno l’ora di tornare da te! 

Il consiglio dell’esperto Partoo:

Una volta che hai offerto il miglior servizio possibile ad un cliente, non esitare a domandare una recensione sul tuo profilo dell’attività! Puoi anche aggiungere un codice QR verso le recensioni del tuo profilo sul tuo biglietto da visita per incoraggiarli!

Una volta che hai offerto il miglior servizio possibile ad un cliente, non esitare a domandare una recensione sul tuo profilo dell’attività! Puoi anche aggiungere un codice QR verso le recensioni del tuo profilo sul tuo biglietto da visita per incoraggiarli!

Fai fiorire la tua comunicazione online 

Nel 2023 che tu voglia fidelizzare i tuoi attuali clienti o trovarne di nuovi, sarà fondamentale comunicare sul Web in maniera regolare. Esistono molti nuovi canali di comunicazione digitale per promuovere al meglio il tuo negozio e le tue creazioni.

Rendi i social media il tuo fiore all’occhiello

I social network sono il luogo ideale per promuovere le tue creazioni, qui potrai mostrare tutta la tua creatività attraverso differenti formati di video e immagini. 

Con i post di Instagram, condivi ad esempio :

  • Le tue creazioni più belle nel corso delle settimane;
  • Gallerie di fiori da scegliere in diversi periodi dell’anno;
  • L’atmosfera nel tuo negozio (decorazioni stagionali);
  • Un concorso: fai vincere a un follower un bouquet o uno sconto.

Non esitare a pubblicare regolarmente stories su Instagram che mostrino il dietro le quinte delle tue giornate o il tuo team. E perché non fare una diretta Instagram mentre componi un mazzo di fiori secondo un tema scelto dagli utenti? Sbizzarrisciti con la creatività!

Lo sapevi?

Più di un italiano su due preferisce acquistare una composizione floreale già pronta. Pubblica regolarmente le tue nuove composizioni floreali per attirare i clienti che desiderano un bouquet simile.

Più di un italiano su due preferisce acquistare una composizione floreale già pronta. Pubblica regolarmente le tue nuove composizioni floreali per attirare i clienti che desiderano un bouquet simile.

Anche TikTok è una piattaforma da non trascurare! Sta diventando sempre più popolare ed è particolarmente adatto ai formati video e clip originali.

Su TikTok potrai condividere video:

  • Mentri realizzi un bouquet in rapido movimento (con musica di tendenza in sottofondo); 
  • Video DIY (Do It Yourself), come ad esempio la realizzazione di fiori secchi in casa;

Utilizza i Google Posts per mostrare i tuoi prodotti su Google

I Google post, in maniera molto simile a Facebook e Instagram,  ti permettono di pubblicare dei post su Google in cui mettere in mostra i tuoi prodotti. Utilissimi per migliorare la tua visibilità online, assicurati di condividere il più possibile le tue notizie, le novità e i tuoi eventi su Google.  

Sfrutta i Google Post per condividere i tuoi prossimi  eventi ( workshop di creazione di bouquet personalizzati, cura delle piante) o i tuoi nuovi arrivi (fiori originali, piante uniche).

Queste informazioni saranno visualizzate nella tua scheda Google quando i potenziali clienti ti cercheranno su Internet. Di certo non potranno non gettare uno sguardo!

Fioristi: Appuntamenti da non perdere

Che si tratti di un giorno come gli altri o un’occasione speciale, ricevere un mazzo di fiori fa sempre un certo effetto. In quanto fiorista, dovresti te

nere a mente alcune date chiave attorno alle quali rafforzare i tuoi sforzi di comunicazione:

Come già saprai, queste occasioni rappresentano i momenti più frenetici per la tua attività. Non dormire sugli allori! Ricorda di applicare i suggerimenti e i trucchi della nostra guida a questi periodi chiave dell’anno per aumentare la tua visibilità e le tue vendite.


Questo articolo ti è stato utile?
Si, grazie!No, non molto...

Di Giulia Gregori

Responsabile editoriale

Sei a un clic dal successo

Vuoi sviluppare in modo semplice la tua attività online? Da oggi è possibile grazie a Partoo!

Contattaci

Testa la tua visibilità su Google

Il nostro test gratuito analizza il tuo profilo dell’attività su Google e ti fornisce consigli personalizzati per l’ottimizzazione!

Scopri il tuo punteggio

Continua a leggere ...

keynote google io 2024
5 Giugno 2024

Google I/O 2024: come cambiano le ricerche locali?

Martedì 14 maggio 2024 si è tenuta la conferenza annuale di Google: Google I/O. Il…

whatsapp available on google business profile
4 Giugno 2024

Esclusivo: WhatsApp è ora disponibile come modalità di contatto sulle schede Google

Google non ha aspettato la disattivazione definitiva della sua funzionalità messaggi prevista il 31 luglio…

Studio 2024: l’impatto del digitale sui comportamenti d’acquisto degli italiani

Per il terzo anno consecutivo, Partoo rivela il risultato della sua ricerca sull’impatto delle recensioni…

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri articoli e guide pratiche direttamente nella tua casella di posta elettronica una volta al mese